Bergadano Cav. Enrico Az. Agr.
Via Alba, 26 - 12060 Barolo (Cn)
Tel. 0173/50380
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet: www.cascinarocca.com

Anno di fondazione: 1974
Proprietà: Bergadano Piercarlo, Molino Silvana

INFORMAZIONI

Ettari vitati complessivi: 2
Ettari vitati a Nebbiolo da Barolo: 0,80
Nome dei vigneti: Sarmassa hectares 0,45, Pugnane hectares 0,35
Età dei vigneti: Sarmassa 10 years, pugnane 5 years
Possibilità di visite in azienda: SI
Vendita diretta in azienda: SI
Strutture di accoglienza in azienda: Agriturismo

 

 

NOVITA'

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Mauris malesuada justo eget vestibulum sagittis. Suspendisse tristique justo a eros consectetur, non malesuada ante fringilla. Praesent id dictum dolor. Pellentesque ut risus tincidunt, ullamcorper neque ac, vehicula urna. Aenean non consectetur libero, vitae sollicitudin arcu.

Vini prodotti: Dolcetto, Barbera, Barolo Sarmassa, Barolo Pugnane
Barolo prodotti e numero bottiglie: Barolo Sarmassa 4.000 bottles
Prima annata di produzione di Barolo: 1974
Tipo di Barolo prodotto: Tradizionale e moderno
La straordinaria particolarità del tessuto connettivo del panorama produttivo di Barolo è in gran parte data dalla presenza, accanto ad aziende storiche che contribuiscono a promuovere l’immagine pubblica della denominazione e del paese, e a farne conoscere il nome nel mondo, di tutta una serie di piccole aziende che, con grande vitalità, nel solco di una tradizione e di un vissuto autenticamente contadini, difendono, come meglio possono, il discorso della qualità.
Questo anche se magari dispongono solo di pochi ettari di vigna e pertanto la loro produzione finisce per essere ovviamente confidenziale, riservata ad un pubblico ristretto di estimatori e di fedeli clienti che per aggiudicarsene qualche bottiglia vengono appositamente, con il pretesto dell’acquisto, ma soprattutto perché considerano tornare in Langa una festa, in zona.
Una di queste micro aziende, rigorosamente condotte a livello familiare, è quella fondata giusto 30 anni orsono, nel 1974, dal Cavalier Enrico Bergadano, oggi, come spesso accade in queste piccole realtà, dove il passaggio di testimone comporta davvero un travaso di esperienze e segna ben raramente una rottura o un cambiamento traumatico, condotta dal figlio Piercarlo con l’aiuto della moglie Silvana. A sua volta “figlia d’arte”, considerato che anche la sua famiglia di provenienza, i Molino, sono a loro volta viticoltori e produttori, ma a La Morra.
Località dove la famiglia conduce un agriturismo, Cascina Rocca, dove in perfetto accordo tra i due nuclei familiari possono essere degustati i vini di entrambe le famiglie, magari cogliendo la golosa occasione di una gustosa merenda sinoira, in cui vengono proposti 5 tipi di vini con piatti semplici della tradizione langarola.
Dai due ettari vitati di proprietà, dislocati in territorio di Barolo, Monforte e Novello, di cui meno di uno (0,80 per la precisione) a Nebbiolo da Barolo (Sarmassa, 0,45 ettari di 10 anni d’età, e Pugnane, 0,35 ettari di cinque anni), i Bergadano, con la consulenza di un altro Molino, l’enologo Sergio, producono non solo Barolo, ma Dolcetto d’Alba e Barbera d’Alba.
Il Barolo, 4000 bottiglie di media, arriva dalla pregiata e celebre vigna Sarmassa, ed ha un impianto e un’impostazione tradizionale, con fermentazioni abbastanza lunghe, ma non come ai tempi in cui il Cavalier Enrico fondò l’azienda, e affinamento in legni di diverso formato.